Spaghettone al polpo ubriaco

Spaghettone Cavalieri al polpo ubriaco

Ingredienti per 5 persone

  • 500 gr di Spaghettone Benedetto Cavalieri
  • 1 kg di Polpo fresco
  • 350 ml di Primitivo Az.Vinicola Cantele
  • 1 cipollotto
  • q.b. prezzemolo
  • q.b. olio Evo Fruttato Medio LOlivetum

Preparazione:

Cottura del polpo:

in una padella bassa e larga, versate abbondante olio, un cipollotto tagliato finemente e i gambi del prezzemolo. Lasciate imbrunire leggermente, immergete il polpo (precedentemente

pulito e lavato con del bicarbonato per eliminare la viscidità) e lasciatelo cuocere per qualche minuto. Versate tutto il vino e coprite con un coperchio controllandolo di tanto in tanto; ci vorranno almeno 25/30 minuti di cottura.

A metà cottura levatelo dalla pentola, tagliatelo a pezzetti medi e rimettete a cuocere aggiustando di sale.

In una pentola alta, portate ad ebollizione l’acqua e immergetevi gli spaghettoni. Questo tipo di pasta ha bisogno di una cottura molto lunga, circa 16/18 minuti.

Scolate la pasta due minuti prima (conservate l’acqua di cottura) e ponetela nella pentola con il polpo. Finite di cuocerla nel sughetto, mantecandola bene in quanto questo tipo di pasta rilascia abbondante amido che, aggiungendo acqua di cottura, contribuirà a creare un sughetto denso.

Impiattate e servite con una spruzzata di prezzemolo finemente tritato.